Io prego Weblog

Preghiera Intercessione Cristiana da un Nato di Nuovo

L’ARMA DELLA PREGHIERA-Citazioni di E.M.Bounds..

L’ARMA DELLA PREGHIERA-Citazioni di E.M.Bounds. PREGHIERA +Con permesso di Send The Light Trust Brombey,Kent Inghilterra
Editore:Operazione Mobilitazione,Stan Cochrane(S.M.Alessandria Italy)
—————————
1-fallire nella preghiera vuol dire fallire in tutti campi della vita
cristiana.E’ un fallimento nell’ubbidienza,nel servizio e nella
crescita spirituale
2-Dio si è impegnato di aiutare colui che prega.Chi non prega si
priva da solo dell’aiuto di Dio-3-Il reale ed evidente segno di una
vera opera di Dio è quando predomina uno spirito di Preghiera-4-
Appartiene al piano divino che le ricchezze spirituali corrono
tramite il canale della preghiera-5-Gli strumenti più efficaci nella
diffusione della conoscenza di Dio,nel realizzare la sua opera sulla
terra e nel resistere contro le onde del maligno erano i responsabili
delle chiese che pregavano continuamente-6-Dare alla preghiera il
secondo posto vuol dire dare a Dio un’importanza secondaria nella
vita quotidiana-7-La preghiera è assolutamente necessaria per
compiere l’opera di Dio-8- E’ meglio che soffra un po’ il lavoro
anzichè venga trascurata la preghiera.Senza la preghiera nulla può
essere realizzato nel modo giusto perchè Dio è escluso.E’ facile
essere occupati da ciò che è buono tanto che viene trascurato ciò che
è meglio,fino al punto che ambedue il buono e il meglio vanno
rovinati.-9-Pregare bene è mezzo lavoro fatto(Martin Lutero)-10-
Predicare ha poco valore salvo che abbia un legame diretto con la
preghiera.Predicazione neotestamentaria esiste soltanto dove è
preghiera neotestamentaria-11-Uomini che pregano sono una necessità
per la realizzazione del piano di Dio che ha come scopo la salvezza
del peccatore-12-In realtà un rifiuto della preghiera è un rifiuto di
Dio-13-La preghiera pone l’opera di Dio nelle sue mani e la lascia
lì-14-Ogni movimento per la proclamazione del vangelo deve avere il
suo principio e la sua ispirazione nella preghiera-15-Dio comanda
all’uomo di pregare:non pregare è semplicemente una disubbidienza
contro l’ordine di Dio onnipotente-16-I segreti di Dio,le sue
deliberazioni e le sue sapienze non sono mai stati affidati ad uomini
che non abbiano mai pregato;così uomini che pregano sono “un aiuto
per Dio”come uomini che non pregano sono “un ostacolo per Lui”-17-
Oggi La Chiesa di Gesù Cristo,ha bisogno urgentemente di uomini che
hanno imparato il ministero della preghiera-18-Uomini di preghiera
sono gli unici strumenti di Dio che possono rappresentarlo in questo
mondo.Sono anche gli unici che hanno un’influenza da Dio e a loro Dio
affida il suo messaggio-19-La vita,l’efficacia e la forza motrice
dell’opera di Dio vengono forniti dalle persone di preghiera-20-Erano
uomini che pregavano nelle cui mani Gesù Cristo ha posto il Futuro
della Chiesa-21-Per sostenere la chiesa per il servizio di Dio e per
potere essere usata da Dio,ci vogliono urgentemente responsabili che
pregano-22-La necessità più grande della chiesa di Gesù non sono
uomini ricchi o sapientoni,ma uomini che pregano-23-Persone influenti
in vari campi della vita,ma poveri nella preghiera,non sono capaci di
eseguire l’opera che Dio onnipotente ha dato alla sua chiesa in
questo mondo-24-Gli uomini che Dio cerca e di cui si fida devono
impegnarsi nella preghiera così tanto come se fosse il loro stesso
lavoro giornaliero-25-In tutti i secoli solo quelli che pregavano
hanno realizzato la volontà di Dio-26-Il regno di Dio non soffre per
incapacità divina ma per la mancanza dell’uso della preghiera da
parte dei credenti-27-Un comportamento sconveniente non produrrà ma
una vera ed efficace preghiera-28-Un credente che nella chiesa non
prega è come un organo del corpo paralizzato-29 La chiesa in
ginocchio può portare il cielo in terra
30-“Ho così tanto lavoro da fare che non posso vivere senza
consacrare ogni giorno almeno tre ore del mio migliore tempo alla
preghiera”(Martin Lutero”-31-Se la preghiera è limitata solo per i
propri bisogni,morirà per la sua limitazione ed egoismo-32-La
preghiera non può essere sostituita da nessuna altra attività-33-Ci
vuole uno spirito coraggioso,forte ed interprido per pregare con
efficacia-34-Attraverso le vie dell’intercessione arriviamo nei campi
fertili della crescita spirituale e mietiamo delle ricchezze preziose-
35-Una persona che non prega ostacola la vita e il coraggio come un
soldato scoraggiato che diventa un peso e una minaccia per il
combattimento della sua compagnia-36-Gli uomini devono compiere
l’opera di Dio secondo il suo metodo e per la sua gloria.La preghiera
è una necessità per il compimento di essa con successo-37-Un pastore
senza preghiera ha un limite nel suo ministerio e dimostra di non
essere tale-38-Chi avrà imparato l’arte di parlare con Dio,sarà
capace di parlare con gli uomini con successo-39-Per il nostro
Signore la preghiera non era nè un episodio sentimentale,nè un’idea
vaga.Non era nè un cambiamento piacevole,nè una mostra o
formalità.Per Gesù la preghiera era infatti tutto e il ministerio più
alto-40-Il riformatore che oggi si cerca è un riformatore che
valorizza la preghiera-41-La vera Preghiera è la base di ogni
successo nel servizio di Dio-42-La preghiera dovrebbe essere
l’accompagnamento inseparabile di utti glii sforzi missionari e la
dotazione di ogni missionario che deve assumere lavori delicati di
responsabilità-43-Un missionario che non prega fallisce prima di
uscire,quando è fuori e quando ritorna-44-Non esiste nessuna scuola
in cui si può imparare la preghiera così come nella propria cameretta-
45-Abbiamo bisogno di pregare come Cristo:con sospiri profondi,con
lacrime e con grande timore di Dio-46-E’ impossibile spezzare dai
poteri maligni che adesso tengono tutto il mondo in schiavitù e
portare alla luce e alla vita eterna la gran massa delle genti
degenerate,se non tramite persone che pregano-47-Una guida cieca che
guida i ciechi è come un lavoro di una persona che non prega durante
la sua vita-48-Il sacrificio migliore e più grande che la chiesa può
offrire a Dio è la Preghiera-49-Le ore tranquille insieme con Dio
devono essere coltivate;perchè soltanto esse danno alla vita
interiore vigore e nutrimento.Niente può ricompensare la mancanza
delle ore sante,dei momenti quieti sotto la Parola di Dio e della
preghiera(George Muller)-50-Nè alcun regalo,nè sapienza,nè forza
possono riparare preghiere tralasciate-51-Parlare di Dio agli uomini
può essere molto buono e raccomandabile:invece parlare a Dio in
favore degli uomini è molto più prezioso e raccomandabile-52-La
preghiera è il linguaggio dell’uomo che sente il peso del travaglio-
53-Non pregare non vuole dire che non si ha alcun bisogno,ma che non
si realizza l’indigenza.Questo accresce il peccato della mancanza di
preghiera.E’ la prova di voler diventare indipendenti da Dio e di
avere una vita autosufficente.E’ un’affermazione davanti a Dio che
non si ha bisogno di Lui e così non Lo si prega più-54-Nessuno
pregherà a lungo e malgrado ciò continuerà a vivere nel peccato-55-
Una Vita che passa i giorni in comunione con Dio,è una vita che muove
il Mondo-57-Le preghiere corte producono in generale una vita
superficiale-58-In questo tempo saranno usati uomini di preghiera che
sono assetati per la gloria di Dio,che hanno desideri altruistici e
longamini,che desideranno sempre Dio,che Lo cercano presto e tardi e
non possono riposarsi,finchè tutta la terra sia pieno della Gloria di
Dio………..FINE 

 

http://www.geocities.com/barnabaamadavide/

 

http://www.geocities.com/barnabaamadavide/larmadellapreghiera.html         

i nuovi soggetti di preghiera dal mio web li troverete  http://it.groups.yahoo.com/group/preghiera/messages

Annunci

febbraio 3, 2008 - Posted by | Contributi Esterni sulla Preghiera, PREGHIERA |

1 commento »

  1. INVITO ALLA PREGHIERA E ALLA CONSACRAZIONE PER UN PROFICUO ANNO NUOVO ALLA GLORIA DI DIO IN CRISTO GESU’NOSTRO SIGNORE

    Cari fratelli e sorelle in Cristo:
    Prima di tutto guidati dallo Spirito Santo fermiamoci per riflettere,esaminando il tempo passato e tutto ciò è accaduto in esso;poi tutti senza alcuna eccezione lodiamo e ringraziamo il Signore per tutto ciò che egli ha fatto per noi sia quest’anno che nella nostra vita,sia dal punto di vista materiale che da quello Spirituale;onoriamolo non solo come ci è più facile per le sue benedizioni e la sua immensa Grazia, ma anche per le sue prove più dure e le sue pesanti correzioni (anche se inizialmente ci provocano dolori e ci fanno male);dato che tutte le cose cooperano al bene di quelli che amano Dio (Romani 8:28),perchè in ciò il nostro Buon Padre celeste nel suo Amore ci aiuta a consolidare la nostra Fede (Romani 5:3/4-Giacomo 1:2/3) ed essendo Lui eternamente fedele manterrà tutte le sue promesse.Così glorifichiamolo e gioiamo anche se siamo stati profondamente colpiti,come ci invita Pietro nella sua Prima Epistola (1:6/9),solo così nel rendergli almeno una minima parte di quello che gli è dovuto possiamo presentarci davanti alla sua Maestà con le nostre preghiere e richieste di intercessione per il prossimo anno affinchè gli siano gradite (come un profumo di Odore Beato dice la Parola) e abbiano piena efficacia

    Così se abbiamo esaudito ciò portiamo al nostro Signore il prossimo anno,con i nostri buoni propositi di crescita nella santificazione;chiedendogli salute,prosperità,pace,serenità e ogni necessità pratica sia per noi,che i nostri famigliari,i nostri fratelli e sorelle in Cristo,e per tutte le altre persone;non dimenticando che la Salvezza eterna nel Sacrificio espiatorio di Cristo è la necessità maggiore di gran parte dell’umanità.Per cui dobbiamo pregare per tutto il corpo di Cristo,la sua chiesa sia locale che universale,per le loro guide e perchè in essa crescano gli operai per la messe del Signore;affinchè la Buona Novella venga seminata a partire dal proprio paese fino alle estremità del mondo;ognuno di noi lo può fare a partire dalla propria casa.Riflettiamoci,anzi riflettici il Signore ha chiamato anche te per servirlo e glorificarlo nel tuo piccolo (perchè il Signore a ognuno dei Suoi ha offerto almeno un dono Spirituale da consacrare a Lui)non vorrai essere pigro e disubbidirgli;quindi sii un sale saporito e una luce evidente (Matteo 5:13/16) ogni giorno:non solo la domenica, già a partire dal prossimo anno, adempiendo il Grande Mandato di Cristo Gesù (Matteo 28:18/20).Buon e Proficuo anno nuovo a tutti
    nel suo Amore,Grazia,Misericordia, Pace e nelle sue Benedizioni.
    AMEN.COSI’ SIA

    Commento di ioprego | febbraio 19, 2008 | Rispondi


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: